Staging the world

Amanda ha approfittato del ponte di Ognissanti per tornare nella sua amatissima Londra dove ha potuto – come sempre – respirare un’aria cristallina e vivificante – ovviamente parlando per metafore, lo smog è ben lontano dall’essere stato sconfitto, anzi. L’aria è quell’approccio all’arte, alla cultura e al teatro, disinvolto ma mai superficiale, che contraddistingue la capitale britannica. Visitare un museo o andare a teatro sono considerate attività assolutamente normali, quasi come fare la spesa. Questo, però, non significa sottovalutarne valori e meriti ma, al contrario, esaltarli, privandoli di quella patina snobistica e preziosa che noi italiani spesso amiamo spalmare sui fatti culturali. Una lezione da imparare, per avvicinare un numero maggiore di persone alla lettura, all’arte e al teatro, presentandole – pragmaticamente – come attività arricchenti ma assolutamente “normali”.

Nel prossimo articolo, gli spettacoli e le mostre che hanno “depurato” Amanda…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...