Ricorda con rabbia

Ieri sera Amanda è andata a teatro quanto mai curiosa: la messa in scena di un testo che conosce molto bene, avendo dedicato al suo autore – l’arrabbiato e poi reazionario John Osborne – due anni della sua giovinezza. Ricorda con rabbia è un play ideale da allestire: quattro attori, un unico spazio scenico, due colpi di scena, sentimenti forti, pensieri e riflessioni non superficiali e, per quanto specchio della disillusa gioventù britannica del secondo dopoguerra, affatto universali. Ideale, tuttavia, non significa semplice, poiché il rischio di trasformare il complicato e tormentato ménage matrimoniale di Jimmy e Alison in una situazione da soap-opera è sempre in agguato. RICORDA-CON-RABBIA_Russo_Rocca_ph-Tommaso-Le-Pera3-70x70 Una trappola in cui è ricaduto, malgrado l’intenzione dichiarata di fare del dramma un «manifesto di chi si scontra con una società indifferente», il regista Luciano Melchionna che, abbigliato l’intellettuale e ipersensibile Jimmy con pantaloni a vita molto bassa e felpe con il cappuccio, ne riduce le motivate e complesse rivendicazioni in velleitarismi da borgataro isterico. Il disegno registico nel suo complesso, in sostanza, è parso ad Amanda approssimativo e semplicistico e certo la mediocre prova d’attore fornita dai quattro interpreti – primi fra tutti i due protagonisti Stefania Rocca e Daniele Russo – non contribuiva a riempire di senso uno spettacolo che sembrava galleggiare nel vuoto. Un allestimento di professionisti che, nondimeno, ha fatto rimpiangere ad Amanda una messa in scena dello stesso testo realizzata da una compagnia amatoriale cui aveva assistito una decina di anni fa…

Ricorda con rabbia, visto alle Fonderie Limone di Moncalieri (Torino) il 5 febbraio 2013

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...