Evviva la radio a teatro!

Un tempo il teatro invadeva pacificamente ma con sicura determinazione la radio, ideando forme e linguaggi originali e non effimeri. Oggi la radio torna sovente sul palcoscenico, innestando uno virtuoso scambio di stilemi e situazioni. Una realtà che non può che piacere ad Amanda che ama la radio quasi quanto il teatro e che, dunque, si è recata con fiduciose aspettative ad assistere all’approdo in palcoscenico di quello che fu, più di quarant’anni fa, un vero “cult” radiofonico: i celebri dialoghi tra Eleuterio e “Sempre tua”, scritti da Massimo Jurgens e interpretati da due genuini mattatori quali Rina Morelli e Paolo Stoppa. Gli scambi al vetriolo di una coppia medio-borghese decisamente mal assortita eppure inevitabilmente complementare sono stati riscoperti da Mauro Avogadro che con mano affettuosa ma ben salda dirige in scena i bravi Francesca Bracchino e Nicola Bortolotti. I due giovani attori non cercano di imitare gli inimitabili modelli ma, al contrario, lasciano che la verve comica e l’indiscussa presenza scenica che entrambi possiedono rinverdiscano e illuminino di nuovo la prosa brillante e arguta di Jurgens, che seppe riconoscere e mettere alla berlina vizi e limiti della borghesia italiana, stretta fra devozione alla tradizione e disorientamento di fronte ai cambiamenti di costume promossi dalla rivoluzione del ’68. Ma non pensiate che quei dialoghi risultino dunque ora fuori tempo massimo, anzi una delle piacevoli scoperte dello spettacolo è l’attualità di molti di essi, a partire da quello incentrato sul desiderio di tornare all’autoproduzione (anguille nella vasca da bagno e patate sul terrazzo) e allo scambio per sopravvivere alla crisi economica… Merito allora a Mauro Avogadro e ai suoi attori ricchi di vero talento per aver riproposto questi testi scoppientanti e attuali e per aver confezionato uno spettacolo intelligente e assai piacevole come pochi in circolazione.

Eleuterio ph. Fabrizio Esposito

 

Eleuterio e ‘Sempre tua’, dai testi di Massimo Jurgens, regia di Mauro Avogadro, visto al Teatro Baretti di Torino il 15 gennaio 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...