Incontrarsi danzando: su Le fumatrici di pecore di Abbondanza/Bertoni

Ci sono spettacoli che sono una vera delizia, per lo spirito e per il cuore. Uno di questi è sicuramente il “passo a due” ideato e realizzato in scena da Antonella Bertoni con Patrizia Birolo, un’ artista «portatrice sana di diversa abilità», conosciuta nel corso di laboratori tenuti a Torino per la compagnia teatrale La Girandola. Le due donne apparentemente “diverse” – per portamento, presenza scenica, tecnica – portano in scena la propria relazione: di amicizia, di reciproco insegnamento, di cura. Brevi coreografie, disegnate su musiche che vanno dal trascinante Tiziano Ferro urlato a squarciagola da Patrizia a Mahler. Ma anche sipari surreali: assi trasportate sulle spalle come croci e, poi, tante piccole pecore, statuine da presepe estratte dalle tasche dei neri grembiuli indossati dalle due performer e posate su un tavolo sghembo ovvero disinvoltamente “fumate”. Ecco il riferimento – non la spiegazione, ché essa non esiste – del titolo: una suggestione, essa stessa spensieratamente surreale, su un certo modo di intendere la propria esistenza. Libertà di essere se stessi, anche nella propria diversità, che è fonte di orgoglio e non di sofferenza o di emarginazione. Essere se stessi anche quando il mondo che ci circonda consiste in una sedia traballante senza schienale e in un tavolo con solo tre gambe; anche se costretti a trasportare pesi immani. La fatica di vivere intensamente se stessi si supera se s’impara a riconoscere l’altro e a sostenersi reciprocamente – Patrizia dice ad Antonella, mi occupo io di te…  Le due danzatrici regalano sorrisi e commozione, ricordandoci quanto sia importante vivere la propria vita, qualunque essa sia.

ABBONDANZA BERTONI.fumatricidipecore

Le fumatrici di pecore, ideazione, coreografie, scene e costumi di Antonella Bertoni; regia di Michele Abbondanza; con Antonella Bertoni e Patrizia Birolo; visto a Cubo Teatro di Torino il 12 marzo 2017

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...